2020 Undicesima edizione

Il Gran Festival del Cinema Muto giunge in questa strana annualità alla sua XI Edizione. Si confermerà come festival cinematografico a forte “connotazione musicale” e, anche quest’anno, vedrà la musica live in presenza su diversi appuntamenti, senza però tralasciare la programmazione online, dettata dalle ragioni sanitarie tutt’oggi pendenti. Il pubblico che da anni segue la manifestazione riscopre annualmente percorsi, curiosità, novità e pietre miliari del cinema non sonoro, in un’ottica di scoperta-riscoperta.
Quest’anno si è deciso di partire con un Omaggio ad Hitchcock in occasione del primo appuntamento, in sinergia con il Politecnico e con la Milano Movie Week, proseguendo poi con la riscoperta del Cinema dei Pionieri, con l’Omaggio allo Sport nel cinema dei pionieri e nei documentari di Oggi e senza tralasciare l’attenzione particolare al mondo femminile con la presentazione di una delle registe più importanti del mondo non sonoro della cinematografia, ovvero Elvira Notari.
Il programma prevedrà quindi 4 eventi in presenza:
15 settembre 2020, Auditorium del Politecnico di Milano – Omaggio ad Hitchcock (all’interno della MovieWeek del Comune di Milano) / 14 ottobre 2020, Università Bicocca – Omaggio ai pionieri del cinema / 25 novembre 2020, Università Bicocca – Omaggio al cinema dello sport (con la prima esecuzione del documentario su Fiorenzo Magni per il centenario della nascita) / 9 dicembre 2020, Università Bicocca – Omaggio alle registe pioniere del cinema.
A questo si aggiungeranno dal 1° dicembre al 25 dicembre 8 appuntamenti in streaming sui canali social del Festival. Un percorso speciale, in grado di intersecare la storia del cinema non sonoro nelle sue diverse sfaccettature insieme alla musica di oggi, affidata alla sapiente e coinvolgente ambientazione sonora di Rossella Spinosa, compositrice in residenza della manifestazione, esperta voce del cinema muto che ha ad oggi musicato oltre 100 pellicole, dalle più note alle più ricercate.