Salomè – 8 marzo, Milano Silent in Umanitaria

milanosilent_salome

L’opera cinematografica è del 1923, diretta da Charles Bryant e interpretata dalla moglie, la famosa attrice russa Alla Nazimova, con didascalie tratte dall’opera di Oscar Wilde. Le scenografie e i costumi si devono a Natacha Rambova, eccellente scenografa e moglie di Rodolfo Valentino. Tutto ruota intorno alla figura femminile e la partitura, per pianoforte solo, sempre di Rossella Spinosa, sarà eseguita dalla stessa pianista-compositrice dal vivo in simultanea con la proiezione.

Ingresso: Euro 9,00

Ridotto: Euro 5,50 (convenzionati, under 30, over 65)

MILANO SILENT è una stagione di cine-concerti con la missione di trasmettere a tutti la passione per il cinema muto e non condividerne i saperi con una élite di cinefili e addetti ai lavori. Un viaggio itinerante che coinvolge i maggiori teatri e spazi culturali di Milano, promosso dall’ensemble I Solisti Lombardi su progetto della pianista-compositrice Rossella Spinosa.

Nel 2015 il progetto farà tappa all’Umanitaria nella magnifica cornice del Salone degli Affreschi.